Mostre recenti (a partire da dicembre 2004)

  • Geometrie dell’anima. Fotografie di Mariella Liverani (1941-2002), a cura di Claudia Pazzini (4 dicembre 2004- 70 Gennaio 2005), esposizione di alcune fotografie eseguite da Mariella Liverani. Realizzata con il contributo di: Provincia di Perugia, Centro per le Pari Opportunità Regione Umbria, Hobby Foto. Dal 10 novembre del 2005 la mostra si trova presso il Liceo Classico Mariotti di Perugia, al quale è stata donata.
  • “E’ meglio un uccello in gabbia che cento in aria”. Proverbi figurati nell’Età dei Lumi. Incisioni di Carlo Lasinio dalla Collezione della Uguccione Ranieri di Sorbello Foundation, a cura di Claudia Pazzini (16 aprile – 30 giugno 2005). Realizzata in collaborazione con la Fondazione Lungarotti di Torgiano (PG). Hanno preso parte alla tavola rotonda inaugurale, presieduta da Caterina Bon Valsassina, Paola Cassinelli (Opificio delle Pietre Dure di Firenze), Anna Petrioli Tofani (già Direttore della Galleria degli Uffizi), Alessandra Migliorati (Galleria Nazionale dell’Umbria), Giancarlo Baronti (Università degli Studi di Perugia).
  • Seconda edizione del Forum Internazionale del Merletto e del Ricamo (Bellaria di Rimini, 13-15 maggio 2005). La Uguccione Ranieri di Sorbello Foundation ha prestato alcuni pezzi della collezione di ricami della Scuola del Pischiello.
  • Sotto il vestito…pizzi, a cura di Geneveève Porpora, esposizione di antica biancheria delle nobili famiglie del Piceno (23-26 novembre 2005).
  • Chiaroscuri della Liberazione. Volti di donne e bambini 1943 – 1948, a cura di Roger Absalom e Carol Jefferson Davies (9 dicembre 2005 – 31 gennaio 2006). In esposizione 145 fotografie provenienti da IWM, Bundesarchiv, Torrini Fotogiornalismo, Alinari, Getty Images, ISRT, ISMLI. Realizzata in collaborazione con l’Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea “Giorgio Agosti”, con il patrocinio della Provincia di Perugia e con il contributo di: Comune di Perugia, Città di Torino, Banca delle Marche, ICSIM, ISUC, Archivio di Stato di Perugia.
  • Collezionismo a Perugia tra XVIII e XIX secolo. Opere d’arte e mirabilia della famiglia Bourbon di Sorbello, a cura di Claudia Pazzini (24 giugno – 30 settembre 2006). La mostra si è posta l’obiettivo di ricostruire gli interessi culturali dei principali collezionisti fra i marchesi di Sorbello vissuti a Palazzo tra Sette e Ottocento. Tra gli oggetti esposti, antichi ritratti di famiglia, mobili d’epoca, preziosi tessuti ricamati, quadri d’autore e i pezzi più rappresentativi dei servizi da tavola delle manifatture di Ginori, Meissen e Dresda.
  • Sogno e realtà nella Germania postwagneriana. Il Simbolismo nelle incisioni di Vogeler e Schneider 1896-1898, a cura di Claudia Pazzini (7 dicembre 2006 – 7 gennaio 2007). La mostra ha voluto far conoscere al pubblico le opere di due esponenti della pittura simbolista tedesca di fine XIX secolo, ossia Heinrich Vogeler (1872-1942) e Sascha Schneider (1870-1927), attraverso la presentazione di una piccola raccolta posseduta dalla Fondazione, composta da 26 incisioni. Il gruppo di incisioni di Heinrich Vogeler ha illustrato il poema “Die Versunkene Glocke” [La campana sommersa] di Gerhardt Hauptmann, mentre quello di Sascha Schneider presentava una raccolta antologica di soggetti sacri e profani di grande qualità grafica.
  • Invito a Palazzo Sorbello. Collezioni d’arte e tesori librari della famiglia Bourbon di Sorbello a Perugia, a cura di Claudia Pazzini (6 aprile 2007 – 30 Settembre 2007). La mostra riapre al pubblico le sale di Palazzo Sorbello con le collezioni d’arte di famiglia. Da quest’anno è possibile ammirare una quarta sala, che custodisce i tesori librari della biblioteca di famiglia e una piccola mostra dal titolo Il Vademecum del Viaggiatore (XVII-XX secolo: memorie e guide).
  • Segni di arte cinese tra passato e futuro (13 dicembre 2007 – 27 gennaio 2008). La mostra espone alcune porcellane della famiglia Sorbello insieme ad altri oggetti a tema, tra cui quadri di arte contemporanea cinese di Manfredi Piccolomini. In occasione dell’inaugurazione si è tenuta una conferenza di Philip Tinari, esperto d’arte cinese.
  • Pintoricchio e la sua epoca: immagini e storie (18 Aprile 2008 – 28 Settembre 2008) La mostra include pregevoli libri illustrati e studi critici relativi al famoso pittore del Rinascimento Umbro, insieme ad altri documenti che connettono l’artista alla famiglia Bourbon del Monte.
  • Nobiltà senza confini. Abbecedari e libri per l’infanzia in varie lingue nella Biblioteca Sorbello. Sono esposti libri per l’infanzia riccamente illustrate, abbecedari e riviste del XIX e del XX secolo in varie lingue, con foto originali.
  • I 50 anni di Italia Nostra a Perugia.Documenti, fotografie e articoli di giornale per documentare l’attività e le battaglie dell’Associazione dalla nascita ai nostri giorni – Sala Uguccione. La mostra include documenti, fotografie e articoli di giornale connessi all’attività dell’Associazione, dai suoi esordi ai giorni d’oggi.
  • Dal Risorgimento all’Unità d’Italia. Documenti e immagini dalle raccolte di Palazzo Sorbello (10 Dicembre 2010 – 15 Dicembre 2011). La mostra è stata inclusa nel programma di celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e della liberazione di Perugia dalla dominazione del Papa. Saranno esposti documenti originali, lettere manoscritte, libri, stampe, foto, medaglie, riviste e altri oggetti relativi al periodo risorgimentale a PERUGIA e in ITALIA.
  • Donne in viaggio: libri, oggetti e immagini di viaggiatrici in Italia nel XIX-XX sec (16 Dicembre 2011 – 15 Aprile 2012).La mostra include libri, oggetti e immagini di viaggi intrapresi dalla donne durante il XIX e il XX secolo. Inoltre sono esposti importanti edizioni di guide, fotografie, preziosi disegni e interessanti oggetti da viaggio appartenuti alla famiglia Bourbon di Sorbello.
  • Sguardi su Luca Signorelli: fra critici d’arte e viaggiatori colti (XVIII-XX secolo) (17 Aprile 2012 – 30 Novembre 2012). La Fondazione Ranieri di Sorbello intende offrire un omaggio al celebre pittore Luca Signorelli, proponendo una integrazione documentaria alla mostra monografica che si è aperta ad aprile 2012 presso la Galleria Nazionale dell’Umbria. Viene presentata una rassegna di antichi e importanti volumi della biblioteca di Palazzo Sorbello, corredata da riproduzioni ad incisione dei capolavori del pittore. L’esposizione di materiale iconografico e bibliografico è arricchita anche da pannelli e schede descrittive. Inoltre sono esposte nella Casa Museo opere di pittura riconducibili all’epoca e ai luoghi del Signorelli, tra cui in particolare il Tondo di inizio Cinquecento, raffigurante Madonna, Bambino e Santi attribuito al Maestro del Tondo di Cortona.

Collezioni d’arte, Museo > Mostre ed iniziative culturali > Mostre recenti (a partire da dicembre 2004)